Font Size

SCREEN

Layout

Menu Style

Cpanel

Sportello d’Ascolto


Sportello d'ascoltoSportello d'ascoltoSportello d'ascoltoSportello d'ascoltoLo Sportello D’Ascolto per gli Infermieri, si configura come un’azione di prevenzione sanitaria che implica necessariamente da parte dei professionisti che lo richiedono, elaborare dentro di sé nuove informazioni, migliorare alcune caratteristiche personali e scoprire differenti chiavi di lettura, per leggere con maggiore sicurezza la realtà e il proprio disagio professionale.

 

Obiettivi

PROMUOVERE E FACILITARE nell’Infermiere una sensibilizzazione al rispetto di se, nell’ac-
cettazione dei propri limiti e del proprio stile di vita e di relazione.

ORIENTARE  l’Infermiere  ad  acquisire  una maggiore consapevolezza sull’azione del cambiamento durante l’esplicitazione del proprio ruolo.

CREARE  UN’OPPORTUNITà  DI  ASCOLTO INTERATTIVA al fine di riflettere ed elaborare soluzioni sulle difficoltà relazionali e operative sperimentate nella quotidianità con le differenti  figure professionali.

SOSTENERE  l’Infermiere  nei  momenti  di “crisi-dolore”, come per esempio la perdita di senso riguardante il proprio ruolo, allo scopo di gestire con efficacia le situazioni conflittuali presenti all’interno del proprio contesto lavorativo.

ANALIZZARE all’interno di qualche colloquio personalizzato, le situazioni dinamico-relazionali più significative emergenti durante la quotidianità operativa, al fine di attivare un atteggiamento resiliente nell’Infermiere che faciliti una ridefinizione e risoluzione dei problemi.

Tempi
Lo Sportello D’Ascolto è attivo due volte al mese, dalle ore 14.00 alle ore 17.00 a partire da Marzo 2013.
Costi
All’infermiere iscritto che desidera rivolgersi allo Sportello D’Ascolto, nel rispetto degli obiettivi sopra descritti, è richiesto un contributo di Euro 30,00 per ogni colloquio.

Scarica la locandina

 

 
Sei qui: Home Sportello d’Ascolto